Altre di Serie B 2017/2018

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
pikioboy
Messaggi: 4029
Iscritto il: lunedì 3 settembre 2007, 11:55
Settore Stadio: Curva Sud
Contatta:

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da pikioboy » giovedì 21 giugno 2018, 15:57

TERZI1898 ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:36
Magari la B di Domenica: riporterebbe molta più gente allo stadio, come chi ha attività tipo supermercati o parrucchieri o chi come me gioca oppure ha a che fare con il calcio dilettantistico. Questa è una vecchia battaglia, ormai saranno 15 anni che si gioca di Sabato.
Ovviamente non lo fanno per fare un piacere a noi tifosi. Ma perchè si sono accorti che la A si è fagocitata anche il sabato con sti pacchetti televisivi che prevederebbero un match considerato di cartello al sabato alle 15 o alle 16 non ricordo.
A sto punto l'alternativa a restare così è giocare alle 14 di sabato (improponibile) o tornare alla domenica, dove ormai la A alle 15 propone gare con scarso appeal.
E' un po' come quando la B ha deciso di giocare tra Natale e Capodanno con ottimi risultati e subito la A l'ha copiata prendendosi i giorni migliori (quest'anno la A giocherà il 26 dicembre per esempio)
-41

"I tifosi hanno continuato a incitare la squadra che perde 4a0; Bravi davvero i tifosi dell'Ascoli, sembra quasi stiano vincendo 4a0. Un pubblico eccezionale che sa che deve incitare i propri giocatori e lo sta facendo ancora ora con un grande spettacolo e un grande colpo d'occhio."(Giovani Scaramuzzino, Tutto il calcio minuto per minuto, 26/3/11)
Paulista ha scritto: In generale, io invece di sbraitare dieci giorni di fila contro Maresca, mi tengo le bestemmie in serbo se non vedo un mercato degno dei soldi incassati con Orsolini e che probabilmente incasseremo con Favilli. Allora si che mi girano le palle.

Avatar utente
mikko56
Messaggi: 171
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 16:10
Settore Stadio: Curva Sud
Località: ascoli
Contatta:

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da mikko56 » giovedì 21 giugno 2018, 16:57

Intanto anche ad Avellino ..........https://www.tuttomercatoweb.com/serie-b ... mw=1125451

TERZI1898
Messaggi: 1963
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2014, 18:32
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da TERZI1898 » giovedì 21 giugno 2018, 17:44

pikioboy ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:57
Ovviamente non lo fanno per fare un piacere a noi tifosi. Ma perchè si sono accorti che la A si è fagocitata anche il sabato con sti pacchetti televisivi che prevederebbero un match considerato di cartello al sabato alle 15 o alle 16 non ricordo.
A sto punto l'alternativa a restare così è giocare alle 14 di sabato (improponibile) o tornare alla domenica, dove ormai la A alle 15 propone gare con scarso appeal.
E' un po' come quando la B ha deciso di giocare tra Natale e Capodanno con ottimi risultati e subito la A l'ha copiata prendendosi i giorni migliori (quest'anno la A giocherà il 26 dicembre per esempio)
si questo è vero, però conta alla fine il risultato. Va detto però che è tutta una porcata: cioè ormai si è perso il valore della Domenica pomeriggio. Posso capire gli anticipi per chi gioca in Champions, il posticipo per il match clou, ma ormai si è andati oltre. E per me stanno solo facendo un danno a loro stessi. Perché ad uno spettatore neutrale magari la domenica pomeriggio piace mettersi davanti alla TV e guardarsi diretta gol con 6-7 partite, oppure sentirle su tutto il calcio come i vecchi tempi. Invece un Cagliari-Sassuolo chi se lo guarda? Tanti i tifosi di quella squadra se la vedono lo stesso la partita, agli altri interesserà solo la loro. Ho detto Cagliari-Sassuolo, ma per me nemmeno un match come Juventus-Chievo suscita molto interesse. In generale le partite del calcio italiano non hanno interesse, almeno che non sia un derby o un match di cartello, perchè sono oggettivamente brutte. Quest'anno la partita più importante è stata Juventus-Napoli: una partita di una bruttezza disarmante. Se vedi invece Liverpool-City sembra un altro sport, nonostante non sia un match decisivo per il campionato. Ora loro magari si faranno i loro conti, però non credo che così facendo riportano maggior interesse, anzi. E per me non ha senso fare il paragone con la premier perché quello è un prodotto completamente diverso, è un modo di pensare il calcio diverso. Lo spezzatino della A però infatti potrebbe rivalutare la serie B riportandola di domenica: cioè a quel punto diventa il campionato da seguire per radio o su diretta sky (a prescindere dei tifosi che comunque la partita se la vedono a prescindere, se possono). E riporterebbe maggior pubblico allo stadio, come è stato per le partite sotto Natale (ricordo un Ascoli-Cittadella del 2012 con la curva piena, in un periodo in cui stavamo ai minimi storici in fatto di presenze).
"Noi non supereremo mai questa fase"

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 12893
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da ASCOLI TIME » venerdì 22 giugno 2018, 13:41

Serie B, Procura Federale chiede la retrocessione in Serie C per il Foggia http://www.picenotime.it/articoli/32400.html
Allegati
1526465194116813.jpg

Ermes
Messaggi: 200
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2016, 9:40
Settore Stadio: Non seguo il Picchio

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da Ermes » sabato 23 giugno 2018, 10:33

Tratto da un articolo di granatissimi:
Ogni volta che vengono presentati i calendari di serie B, sentiamo addetti ai lavori e vertici federali riempirsi la bocca con dichiarazioni roboanti che parlano di "riportare la gente allo stadio", "campionato più bello d'Italia" e "progetti importanti per il futuro", senza che però nessuno riesca a spiegare come mai non ci sia estate senza che la classifica finale decretata dal rettangolo verde non sia stravolta nelle aule di tribunale. Fa un certo effetto sapere che lo slogan scelto per la cadetteria sia "rispetto", ma che in realtà molte società non hanno rispettato le regole rischiando oggi addirittura l'esclusione da tutti i tornei professionistici a causa di gestioni completamente sbagliate dal punto di vista economico. Quando il ds Fabiani parla di "doping amministrativo" usa un termine simpatico, ma quanto mai efficace e diretto: non è possibile che vengano iscritti club con 70 milioni di euro di debiti, senza stadio, con calciatori non pagati o costretti durante la stagione ad attuare la strada del "fallimento pilotato" sperando in qualche investitore per salvare titolo, faccia e categoria.

Oggi Cesena, Bari e Foggia rischiano seriamente di non prendere parte al campionato cadetto (anche se spesso- e parliamo in generale- situazioni anche intricate si sono risolte con la tradizionale e proverbiale bolla di sapone), ma viene difficile pensare che tutti questi problemi economici siano nati in tempi recenti. La domanda del tifoso medio è: che garanzie hanno offerto società indebitate fino al collo appena 11 mesi fa quando sono state iscritte regolarmente? Da questo punto di vista va detto che i primi a non essere rispettati sono proprio i tifosi: rivalità a parte, immaginiamo ora come si senta un appassionato del Foggia che guadagna 1200 euro al mese, che ne spende la metà per seguire ovunque la squadra del cuore insieme alla famiglia in casa e in trasferta e che rischi di ritrovarsi in Lega Pro per situazioni non addebitabili al campo. Queste persone non avranno nessun risarcimento, anzi subiranno un danno morale ed economico che giustifica sempre di più la fuga degli spettatori dagli stadi. Come si potrà mai auspicare il ritorno della gente sugli spalti se ogni anno la storia è sempre la stessa?

Gli stessi presidenti dovrebbero essere più perentori e pretendere diverse garanzie. Proviamo a guardare la griglia play off: il Bari ha partecipato con una penalizzazione a causa di stipendi non pagati per mesi e altre inadempienze societarie, il Palermo aveva il bilancio in rosso e dovrà ripianare le perdite cedendo i pezzi pregiati a peso d'oro, il Foggia nono e in lotta fino alla fine è a rischio Lega Pro per la storia degli stipendi pagati in nero, in A sono andate Parma e Frosinone che sono rispettivamente indagate per illecito sportivo (la vicenda degli sms sospetti inviati da Calaiò ad alcuni ex compagni dello Spezia) e per invasione di campo da parte dei tifosi a partita non ancora conclusa con annesso comportamento sleale di 2-3 componenti della panchina. E' calcio questo? Perchè un presidente dovrebbe spendere milioni e milioni di euro se poi chi non rispetta le leggi viene trattato allo stesso modo? Troppo semplice allestire rose fortissime se poi non si pagano gli stipendi. La speranza, naturalmente, è che tutti i club risolvano i loro problemi e mantengano la categoria conquistata o difesa sul campo. Viceversa sia la volta buona per dare un segnale di trasparenza e credibilità ad un sistema malato da tempo e che non funziona sotto nessun aspetto. E' il calcio del sospetto, del tifoso che pensa male se un calciatore sbaglia un rigore o sigla un'autorete, dei presidenti che iscrivono le squadre, ma annunciano a priori un ridimensionamento e il rischio di dover abbandonare la nave in corso d'opera, dei bilanci "dopati", degli stadi fatiscenti, della mancata intesa sui diritti tv, degli arbitri non all'altezza e che incidono sempre di più con i loro errori pur aiutati dalla tecnologia. Si metta un freno e non si faccia rotolare il pallone fino a quando non ci sarà trasparenza, giustizia e...rispetto. Per chi spende, per chi va allo stadio, per chi gioca lealmente e per chi allestisce le squadre rispettando ogni parametro e regola.

Avatar utente
Thunder
Messaggi: 1997
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2006, 20:12

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da Thunder » sabato 23 giugno 2018, 12:41

:GoodJOB: Bell'articolo Ermes!

Peccato che qui serva a poco, dovresti linkarlo sui forum di Cesena Bari Foggia... ma temo non sarebbe altrettanto apprezzato :n0020:
ABOLIZIONE COMPLETA DI SONDAGGI SUL MIGLIOR GIOVANE, VIDEO DI GIOCATORI CHE CANTANO INNI E ATTIVITA' EQUO SOLIDALE

RAGNO
Messaggi: 12211
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da RAGNO » sabato 23 giugno 2018, 21:02

Caro Ermes...un giorno in curva SUD un tifoso mi insultò perché mi definiva "belliniano" (cioè tifoso del Presidente Bellini...perché per molti se non lo offendevi o criticavi...eri per forza un belliniano....in tanti, purtoppo, hanno le orecchie solo per dividere la testa....)...chiedevo del motivo della mancanza di impiego di Castellano e lui mi insultò dicendo: guarda il Foggia!! Loro a centrocampo prendono Kragl e tu Castellano...fai un applauso al tuo presidente!!!
Forse aveva ragione...il Foggia aveva preso Kragl...giocatore da 350.000 anno di ingaggio (che ad una società, al lordo emolumenti fiscali, diventano 700.000 euro circa)..come ovviare??? semplice...Kragl firma un contratto per 100.000 euro...e tu Foggia risparmi il 50% tasse su 250.000 euro (glieli dai al nero...e lo stesso Kragl sul suo mod. 740 dichiara 100.000 euro e paga le tasse per...100.000 euro...E TUTTI VISSERO FELICI E CONTENTI!!!!
Ma i tifosi/ultras del Foggia, in questi ultimi 2 anni di ACCERTATI PAGAMENTI AL NERO di giocatori e tecnici....credi che non ne sapessero nulla??????
O quelli del Cesena Palermo Bari (Palermo e Bari con panchinari che sarebbero titolari anche in squadre di A...) NON SAPEVANO NULLA????
Sanno...sanno....ma TI LAVI LA COSCIENZA CON IL "COSI' FAN TUTTE (e non è vero....) oppure...IMPORTANTE E' VINCERE ED ANDARE IN A!!!!
Bellini non sa cosa sia il "nero" o le transazioni truffaldine....pagherà poco, ma paga!!! Calciatori e dipendenti....ma non basta!!! Perché dovrebbe essere LOGICO E PER TUTTI COSI'...io non dovrei mai ringraziare il Presidente perché...FA IL SUO DOVERE DI PAGARE GLI STIPENDI!!!
peccato che mezza serie B non lo fa...con la complicità delle loro tifoserie che poi...piangono lacrime di coccodrillo....caro Foggia....se non puoi permetterti Kragl come rinforzo...prendi Castellano!!!! Piace vincere facile...

Avatar utente
simo82
Messaggi: 1305
Iscritto il: lunedì 9 dicembre 2013, 13:00
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da simo82 » domenica 24 giugno 2018, 2:11

RAGNO ha scritto:Caro Ermes...un giorno in curva SUD un tifoso mi insultò perché mi definiva "belliniano" (cioè tifoso del Presidente Bellini...perché per molti se non lo offendevi o criticavi...eri per forza un belliniano....in tanti, purtoppo, hanno le orecchie solo per dividere la testa....)...chiedevo del motivo della mancanza di impiego di Castellano e lui mi insultò dicendo: guarda il Foggia!! Loro a centrocampo prendono Kragl e tu Castellano...fai un applauso al tuo presidente!!!
Forse aveva ragione...il Foggia aveva preso Kragl...giocatore da 350.000 anno di ingaggio (che ad una società, al lordo emolumenti fiscali, diventano 700.000 euro circa)..come ovviare??? semplice...Kragl firma un contratto per 100.000 euro...e tu Foggia risparmi il 50% tasse su 250.000 euro (glieli dai al nero...e lo stesso Kragl sul suo mod. 740 dichiara 100.000 euro e paga le tasse per...100.000 euro...E TUTTI VISSERO FELICI E CONTENTI!!!!
Ma i tifosi/ultras del Foggia, in questi ultimi 2 anni di ACCERTATI PAGAMENTI AL NERO di giocatori e tecnici....credi che non ne sapessero nulla??????
O quelli del Cesena Palermo Bari (Palermo e Bari con panchinari che sarebbero titolari anche in squadre di A...) NON SAPEVANO NULLA????
Sanno...sanno....ma TI LAVI LA COSCIENZA CON IL "COSI' FAN TUTTE (e non è vero....) oppure...IMPORTANTE E' VINCERE ED ANDARE IN A!!!!
Bellini non sa cosa sia il "nero" o le transazioni truffaldine....pagherà poco, ma paga!!! Calciatori e dipendenti....ma non basta!!! Perché dovrebbe essere LOGICO E PER TUTTI COSI'...io non dovrei mai ringraziare il Presidente perché...FA IL SUO DOVERE DI PAGARE GLI STIPENDI!!!
peccato che mezza serie B non lo fa...con la complicità delle loro tifoserie che poi...piangono lacrime di coccodrillo....caro Foggia....se non puoi permetterti Kragl come rinforzo...prendi Castellano!!!! Piace vincere facile...
La differenza tra un presidente "amato" dalla tifoseria e Bellini... un presidente che coi sui sbagli cercava di strutturare l Ascoli e pian piano risalire la china... con Bellini nn avremmo mai (e poi mai... sottolineato 100 volte) avuto problemi di penalizzazioni, soldi in nero, fornitori non pagati... x chi è poco come modo di fare ricordo di guardare mezza serie B e rendersi conto di cosa abbiamo perso... pozza i bbé

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk


RAGNO
Messaggi: 12211
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da RAGNO » domenica 24 giugno 2018, 6:28

perso o non perso...ormai "alea iacta est" ...il dado è tratto....
sento di appoggiare la squadra e contestare tutto il resto...cioè se Giarretta o il nuovo DS dovesse portarti un bomber da 30 gol (parlo per assurdo..) il bomber verrebbe appaludito e Giarretta contestato...oppure se facessi un campionato di vertice (altro assurdo..) squadra e tecnico on trionfo e società contestata!
Siamo arrivati all'ammazzacaffè (la frutta già superata)...ammetto che la tifoseria, anche quella più calda ed intransigente...ha sempre chiesto incontri e colloqui per migliorare i rapporti con la società...colloqui rifiutati...ora non credo se ne possa uscire fuori...salvo che con un cambio societario...rischio ormai necessario per riportare la calma nell'ambiente....sarà peggio o meglio? Chi lo sa...lo deciderà il destino..

Ermes
Messaggi: 200
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2016, 9:40
Settore Stadio: Non seguo il Picchio

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da Ermes » domenica 24 giugno 2018, 7:24

RAGNO ha scritto:
sabato 23 giugno 2018, 21:02
Caro Ermes...un giorno in curva SUD un tifoso mi insultò perché mi definiva "belliniano" (cioè tifoso del Presidente Bellini...perché per molti se non lo offendevi o criticavi...eri per forza un belliniano....in tanti, purtoppo, hanno le orecchie solo per dividere la testa....)...chiedevo del motivo della mancanza di impiego di Castellano e lui mi insultò dicendo: guarda il Foggia!! Loro a centrocampo prendono Kragl e tu Castellano...fai un applauso al tuo presidente!!!
Forse aveva ragione...il Foggia aveva preso Kragl...giocatore da 350.000 anno di ingaggio (che ad una società, al lordo emolumenti fiscali, diventano 700.000 euro circa)..come ovviare??? semplice...Kragl firma un contratto per 100.000 euro...e tu Foggia risparmi il 50% tasse su 250.000 euro (glieli dai al nero...e lo stesso Kragl sul suo mod. 740 dichiara 100.000 euro e paga le tasse per...100.000 euro...E TUTTI VISSERO FELICI E CONTENTI!!!!
Ma i tifosi/ultras del Foggia, in questi ultimi 2 anni di ACCERTATI PAGAMENTI AL NERO di giocatori e tecnici....credi che non ne sapessero nulla??????
O quelli del Cesena Palermo Bari (Palermo e Bari con panchinari che sarebbero titolari anche in squadre di A...) NON SAPEVANO NULLA????
Sanno...sanno....ma TI LAVI LA COSCIENZA CON IL "COSI' FAN TUTTE (e non è vero....) oppure...IMPORTANTE E' VINCERE ED ANDARE IN A!!!!
Bellini non sa cosa sia il "nero" o le transazioni truffaldine....pagherà poco, ma paga!!! Calciatori e dipendenti....ma non basta!!! Perché dovrebbe essere LOGICO E PER TUTTI COSI'...io non dovrei mai ringraziare il Presidente perché...FA IL SUO DOVERE DI PAGARE GLI STIPENDI!!!
peccato che mezza serie B non lo fa...con la complicità delle loro tifoserie che poi...piangono lacrime di coccodrillo....caro Foggia....se non puoi permetterti Kragl come rinforzo...prendi Castellano!!!! Piace vincere facile...
Quoto e apprezzo tantissimo il tuo commento. anche noi a Salerno abbiamo un problema per certi aspetti simile al vostro. La nostra tifoseria e' spaccata in due, chi e' a favore della presidenza (Lotito-Mezzaroma) e chi gli e' contro e pressa continuamente affinche' se ne vadano. Una parte giudica ottima la gestione oculata della dirigenza che ci ha preso nei dilettanti ed in 4 anni ci ha riportato in B, ricomprando anche i segni distintivi che si erano persi per le aule dei tribunali, mercato sempre oculato, stipendi in linea col target di categoria tendenti al ribasso ma puntualmente pagati cosi' come gli impegni in lega e col fisco (ndr: Lotito ha preso la lazio con decine e decine di miliardi di debito ed ora e' una societa' in attivo), un'altra parte di tifoseria lo contesta perche' e' tirchio, pensa che lui considera la salernitana una succursale della lazio e che per via della multiproprieta' abbiamo le ali tarpate e che non possiamo mai salire in massima serie. Chi ha ragione? E' dura rispondere, a me personalmente non piace molto (ritengo Lotito compartecipe dello scippo della serie A nell'89-90) per il suo modo di porsi ma gli va riconosciuta una ottima gestione che ti garantisce, al momento, una B sicura e tranquilla. Sono vecchio per non dimenticare gli anni bui della C, con presidenti avventurieri dove c'erano gli ufficiali giudiziari pronti a pignorare gli incassi domenicali, delle corazzate allestite ogni anno per poi fallire perche' non si pagavano gli stipendi, gli avventurieri degli ultimi anni che hanno prodotto un paio di fallimenti e personaggi diciamo "folkloristici" tipo Josef Cala......Altro merito di Lotito, lui fa il presidente e non e' ostaggio della tifoseria o delle curve, non a caso a Roma gira con la scorta. Scusate, sono stato prolisso, ma i tifosi vogliono assistere ad uno sport sano e competitivo o a dei bluff, dove tutto e' scritto a tavolino e concordato, tra partite vendute e aggiustate, doping amministrativo, arbitri appezzottati, ecc. ecc.?

P.S. Credo che le giovani generazioni debbano essere abituate alla "cultura della sconfitta" oltre alla cultura dello sport, perche' per vincere devi imparare anche a saper perdere, nello sport in generale spesso si perde, a volte si pareggia e poche volte si vince! Se consideriamo il torneo di B, 22 partecipano, 2 vincono, 1 vince soffrendo, le restanti 19 partecipano e di queste 3 perdono di brutto + 1 che perde di brutto dopo aver sperato solo di partecipare! Quest'ulta squadra questo torneo e' stata impersonata proprio dall'ascoli, quindi sapete cosa significa.

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 12893
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da ASCOLI TIME » lunedì 25 giugno 2018, 17:10

Procura Federale: deferite Chievo Verona e Cesena per plusvalenze fittizie http://www.picenotime.it/articoli/32439.html
Allegati
Procura-federale-1.jpg

walter junior
Messaggi: 6549
Iscritto il: mercoledì 4 giugno 2008, 15:00
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da walter junior » lunedì 25 giugno 2018, 17:12

:sogghigno:
striscia la notizia

Avatar utente
tosti
Messaggi: 775
Iscritto il: venerdì 16 aprile 2010, 8:19
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Amandola

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da tosti » lunedì 25 giugno 2018, 19:05

Ragno come si fa a non quotarti...
Il nostro presidente avrà comunicazione 0 ma per
Serietà ed onestà è il numero 1 e per questo io dormivo sogni tranquilli e sul campo avremmo lottato si e molto ma a testa alta...

pikkio75
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da pikkio75 » lunedì 25 giugno 2018, 21:25

Come disse qualcuno.....ma che avete paura di giocare in D??? Tempo al tempo.......dormire tranquillo e' mezza partita...perché' vuol dire non avere buffi.....io aspetto che gli ultras....scrivani, commercialisti, moralisti, e legati allo stemma ci portino la cordata, i soci....i dirigenti e i giocatori.......

RAGNO
Messaggi: 12211
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: Altre di Serie B 2017/2018

Messaggio da RAGNO » martedì 26 giugno 2018, 8:46

4 anni fa, se Bellini non avesse preso l'ASCOLI e nessuna cordata SERIAMENTE avrebbe potuto mantenerci nel professionismo...TUTTI QUELLI CHE AMANO L'ASCOLI sarebbero andati tranquillamente a Grottammare o Filottrano....io certamente sarei stato presente....così credo tanti altri...
Ma abbiamo avuto la FORTUNA di avere questa ancora di salvataggio alla quale aggrapparsi per non scomparire...e tutti vissero felici e contenti....
Il vero tifoso non è legato alla categoria, però ovviamente meglio vincere a Cesena Pescara Bari Perugia Terni piuttosto che a Chiaravalle...
Ora pensiamo al futuro....come mi sarebbbe stato bene seguire l'ASCOLI nei dilettanti...figurati se mi farà schifo seguirlo in un altro anno di B sofferto....
Importante è che la nuova società, con o senza la presenza in quota di Bellini (ma spero con la presenza in quota di Tosti e Ciccoianni) possa mantenere i conti in ordine e, questa volta, sapere spendere i soldi non per una pleora di dirigenti, ma per qualche calciatore di categoria...
ASCOLI CALCIO o ASCOLI PICCHIO per me è una faccenda che non esisterà mai...è la squadra di calcio della mia città....da bambino seguivo la DEL DUCA ASCOLI (con Rozzi Presidente) ed ero un bambino felice....

Rispondi