Numeri INESORABILI

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Rispondi
Avatar utente
GREZZO
Messaggi: 20569
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2006, 18:10
Settore Stadio: Curva Sud

Numeri INESORABILI

Messaggio da GREZZO » sabato 9 novembre 2019, 13:43

Non sono avvezzo ad aprire nuovi topic. Se lo faccio è perché sento il bisogno reale di farlo. Non entro nei termini delle eventuali problematiche anche extracalcio che si stanno susseguendo e non entro neanche in temi di giudizio. Mi limito a parlare di Numeri e cercare un significato sperando di lanciare un messaggio costruttivo.
Dal giorno della vittoria contro lo Spezia sono passate 7 giornate che rappresentano il 60% di tutto il campionato fino ad ora giocato. Vale a dire un numero importante su cui fare un esame dettagliato dei numeri che assumono valenza ancora più assoluto nel momento in cui parliamo di ultimo 60% di campionato totale. Un misuratore ineccepibile quindi dello stato di salute della squadra.
Nelle ultime 7 gare la Squadra ha totalizzato 4 sconfitte, 1 vittoria e 2 pareggi facendo registrare una media di 0,71 punti a partita cioè una Media da retrocessione diretta se consideriamo che la Juve Stabia, penultima in classifica, ne ha totalizzati una media di 0,91 punti a partita in tutto il campionato.
11 gol subiti (media 1,57 a partita) e appena 5 gol fatti (1 su rigore e 1 autogol).
Aggiungo che nella classifica generale (12 gare) fuori casa siamo in posizione di retrocessione diretta a parimerito con il Trapani.
NUMERI INESORABILI che consegno direttamente agli addetti ai lavori sperando che ne possano fare un utile uso!
Chiudo con questo Teorema: Si potrebbe ampliare l'orizzonte andando ad analizzare tutta la classifica anche se in parte è stato fatto...........ma metaforicamente potrei dire che se 2 mesi fa avevo 100 Mila euro in banca e adesso me ne ritrovo 1000 euro........... significa che ho mantenuto una media di 50500 euro sul c/c..........il problema è che oggi sono assolutamente disperato.......... COME I NUMERI che narrano una situazione DRAMMATICA!

Fatene ciò che volete!
Lo avete visto come la gente è venuta qui allo Stadio, come ha gioito per la salvezza........PERCHE' QUI........è qualcosa di UNICO...................questo lo posso dire. UNICO significa che si vive il calcio......................in una MANIERA................................................A......A.....ALLUCINANTE!!!! Se uno non ha la forza di CAPIRLO rischia di..............................di........................SBANDARE!!!" by COSMI Serse

........ma rimango dell'opinione che una volta braccata la preda la devi sbranare, e non fartela scappare all'ultimo........by Zebro'

Lesson n° 2: SCANZETEVE!!! by Zebrò

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7742
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da É_rrevate » sabato 9 novembre 2019, 13:49

da sottoporre a chi si lamenta che non riusciamo a tenerci un allenatore per due anni di fila....
Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Avatar utente
Thobia
Messaggi: 1495
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 13:15
Settore Stadio: SKY
Località: Milano

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da Thobia » sabato 9 novembre 2019, 13:53

Non comprendo l'utilità di aprire questo thread sul forum quando potresti girare i numeri direttamente a chi di dovere...

Scherzo ovviamente!
Numero impetuosi che dovrebbero far meditare, per l'appunto, chi di dovere...
KEEP CALM and the C.A.B.

Avatar utente
Wascoli
Messaggi: 1782
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2009, 23:09

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da Wascoli » sabato 9 novembre 2019, 14:39

Continuando così, e ci sono tutte le premesse (dato che la squadra lavora insieme da luglio e ancora gioca alla viva il parroco) chiuderemo il girone d'andata in zona retrocessione diretta, altro che zona play out.
E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.(A.Einstein)

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da Barelò » sabato 9 novembre 2019, 16:56

É_rrevate ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 13:49
da sottoporre a chi si lamenta che non riusciamo a tenerci un allenatore per due anni di fila....
Non è colpa sua, è più portato per la montagna
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da Barelò » sabato 9 novembre 2019, 17:05

Il mister era da esonerare da un bel po'. Purtroppo Zanetti non è ancora pronto per la serie B e l'Ascoli non può aspettare la carriera altrui. Il problema è che Pulcinelli e Tesoro dovrebbero avere l'umiltà di ammettere d'aver sbagliato il progetto e dubito che lo facciano. Ad ogni modo di che vogliamo parlare ? Partite scandalose fuori casa con numeri da retrocessione, acuiti dal rallentamento dei risultati interni. La squadra non ha un gioco, abbiamo vinto solo grazie a gesti tecnici individuali, è mancata la gestione dello spogliatoio e la disciplina, a Crotone abbiamo visto un modulo improvvisato con giocatori smarriti. Centrocampo da rifare in toto a gennaio (salverei solo Gerbo perché ha la castagna da fuori ma Petrucci, Brlek, Piccinocchi possono pure andare). Sono settimane che pure Leali non rende in maniera ottimale eppure Lanni è sparito dopo ottime prestazioni. Serve SUBITO un mister esperto, da Ascoli altrimenti i play-off non li raggiungiamo.
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
francesco71
Messaggi: 1531
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 23:15

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da francesco71 » sabato 9 novembre 2019, 18:33

Trovo il thread di Grezzo azzeccato. Aggiungo che ci attendono prossimamente a chiudere il girone d'andata 3 gare in casa di importanza capitale visto che il rendimento fuori casa non è certo scintillante e ci attendono a brevissimo due trasferte consecutive a Salerno ed Empoli poi sempre in trasferta a chiudere il girone d'andata abbiamo Pordenone e Benevento.
In casa dicevo affronteremo il Cosenza che è una squadra che pareggia molto, poi a metá dicembre c'è il Cittadella che si è rilanciato in pieno in campionato e oggi ha espugnato il Curi di Perugia, infine per la strenna natalizia sarà ospite del Del Duca il Pisa. Nelle gare in casa sará necessario fare bottino pieno o quanto meno vincerne due e andare magari a prendere qualcosa in punti magari a Salerno e Pordenone.
Per girare a 26 o 27 punti. Tuttaviaa l'involuzione tecnica della squadra è palese, stiamo stentando in casa e andiamo avanti per pareggi con partite brutte. Fuori ultimamente abbiamo fatto bene solo a Perugia con una squadra che si sbilanciava in avanti per vincere.
Ultima modifica di francesco71 il domenica 10 novembre 2019, 4:50, modificato 1 volta in totale.

pikkio75
Messaggi: 2117
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 22:51
Settore Stadio: Curva Sud

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da pikkio75 » sabato 9 novembre 2019, 20:50

Pregare che non entriamo in bagare salvezza.....stiamo affossando con il sorriso pensando ai play off.....Grezzo tu eri quello della mentalità, del cercare sempre la vittoria....ambiente che trova sempre il male......ecco la fotografia che rispecchia una situazione drammatica....a me questa stagione ricorda quella con Galia, Troglio e il tedesco Bieroff....l'assenza di una società, che guarda avanti forse troppo...e non si accorge del disastro che c'e a livello tecnico....abbiamo sempre giustificato tutto, primo posto, troppe tensioni, ambiente difficile...poi play off....stiamo a due punti dalla vetta e favolette da piangere, poi lavorare a fari spenti, adesso campionao tranquillo. Non c'è stata una squadra che non ci abbia surclassato a centrocampo....considerato le due trasferte dopo Cosenza dove raccogliere un punto sarà dura, quella con i calabresi torna ad essere una delle tante partite degli ultimi anni , da dentro o fuori......incredibile, l'inerzia di tanti che non annusano il pericolo.....

Avatar utente
ducati_desmoquattro
Messaggi: 789
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 11:45
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa
Località: Ascoli Piceno

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da ducati_desmoquattro » sabato 9 novembre 2019, 21:08

É_rrevate ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 13:49
da sottoporre a chi si lamenta che non riusciamo a tenerci un allenatore per due anni di fila....
Abbiamo 1 punto più dell'anno scorso dopo le stesse partite. E mancano ancora da affrontare molte delle squadre più forti come il Crotone.
Ma l'anno scorso avevamo una squadra appena decente per la B ma una panchina da meno della serie C. Con Ardemagni infortunato per mesi e un non portiere .......
Lasciamolo lavorare in pace e non lo crocifiggiamo come fatto in passato con tutti gli altri allenatori, quest'anno accontentiamoci di quello che viene, SALVEZZA SENZA PROBLEMI minimo, poi il prossimo anno puntiamo a salire.


Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7742
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da É_rrevate » sabato 9 novembre 2019, 21:17

ducati_desmoquattro ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 21:08
Abbiamo 1 punto più dell'anno scorso dopo le stesse partite. E mancano ancora da affrontare molte delle squadre più forti come il Crotone.
Ma l'anno scorso avevamo una squadra appena decente per la B ma una panchina da meno della serie C. Con Ardemagni infortunato per mesi e un non portiere .......
Lasciamolo lavorare in pace e non lo crocifiggiamo come fatto in passato con tutti gli altri allenatori, quest'anno accontentiamoci di quello che viene, SALVEZZA SENZA PROBLEMI minimo, poi il prossimo anno puntiamo a salire.
é stato sostenuto e lasciato lavorare in pace abbastanza, dobbiamo aspettare di raggiungere la zona playout per un esonero?
Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Avatar utente
ducati_desmoquattro
Messaggi: 789
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 11:45
Settore Stadio: Tribuna Ovest Poltrona Rossa
Località: Ascoli Piceno

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da ducati_desmoquattro » sabato 9 novembre 2019, 21:32

É_rrevate ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 21:17
é stato sostenuto e lasciato lavorare in pace abbastanza, dobbiamo aspettare di raggiungere la zona playout per un esonero?
La società sa quello che deve fare.
Ma come l'anno scorso ero pro Vivarini, quest'anno sono pro Zanetti. Semplicemente perché allenatori dell'Ascoli. (Ero anche pro Petrone......)
Contestare non serve a nulla, destabilizza soltanto.
Io spero che non venga esonerato. Anche perché per fare giocare bene una squadra, un nuovo allenatore ci mette tempo. La Juventus vince, non perché Sarri (nuovo) la fa giocare bene, ma perché ha chi la fa vincere, Ronaldo &co.
Non siamo ultimi in classifica, non serve adesso cambiate le carte in tavola.
Secondo me, parere personale.
Ultima modifica di ducati_desmoquattro il sabato 9 novembre 2019, 21:53, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Barelò
Messaggi: 19988
Iscritto il: lunedì 4 giugno 2007, 21:46
Settore Stadio: Uebcronaca
Località: Nervesa della Battaglia TV

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da Barelò » sabato 9 novembre 2019, 21:34

É_rrevate ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 21:17
é stato sostenuto e lasciato lavorare in pace abbastanza, dobbiamo aspettare di raggiungere la zona playout per un esonero?
La gara assurda di ieri mi ricorda tanto quella con Petrone ad Avellino: un allenatore andato completamente in bambola, non più in grado di dirigere la squadra
ASCOLI UNCIUETTABLE

Avatar utente
É_rrevate
Messaggi: 7742
Iscritto il: venerdì 19 agosto 2011, 3:45
Settore Stadio: Radio
Località: a 2000 km da Ascoli Piceno

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da É_rrevate » sabato 9 novembre 2019, 21:35

ducati_desmoquattro ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 21:32
La società sa quello che deve fare.
Ma come l'anno scorso ero pro Vivarini, quest'anno sono pro Zanetti. Semplicemente perché allenatori dell'Ascoli. (Ero anche pro Petrone......)
Contestare non serve a nulla, destabilizza soltanto.
Io spero che non venga esonerato. Anche perché per fare giocare bene una squadra, un nuovo allenatore ci mette tempo. La Juventus vince, non perché Sarei (nuovo) la fa giocare bene, ma perché ha chi la fa vincere, Ronaldo &co.
Non siamo ultimi in classifica, non serve adesso cambiate le carte in tavola.
Secondo me, parere personale.
scusa, ma é stato lo stesso Zanetti a destabilizzare con la conferenza stampa della scorsa giornata
Prima di tutto c'è l'Ascoli, poi c'è l'Ascoli e poi ancora l'Ascoli.

Su Addae c´era mezza serie B e 2-3 squadre di Serie A, ma con la Juve Stabia scalda la panchina.

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 1569
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da cri4picchio » domenica 10 novembre 2019, 9:02

ducati_desmoquattro ha scritto:
sabato 9 novembre 2019, 21:32
La società sa quello che deve fare.
Ma come l'anno scorso ero pro Vivarini, quest'anno sono pro Zanetti. Semplicemente perché allenatori dell'Ascoli. (Ero anche pro Petrone......)
Contestare non serve a nulla, destabilizza soltanto.
Io spero che non venga esonerato. Anche perché per fare giocare bene una squadra, un nuovo allenatore ci mette tempo. La Juventus vince, non perché Sarri (nuovo) la fa giocare bene, ma perché ha chi la fa vincere, Ronaldo &co.
Non siamo ultimi in classifica, non serve adesso cambiate le carte in tavola.
Secondo me, parere personale.
:GoodJOB:

Ho letto intervista di Pulcinelli. Unico appunto che gli faccio è che deve chiarire con i giocatori DEFINITIVAMENTE ..... fidatevi che l'allenatore non c'entra nulla.... infatti Pulcinelli per farlo capire a chi no ha ancora capito ha detto che Zanetti ce lo teniamo altri due anni.
Adesso Pulcinelli visto che hai una linea devi mantenerla e parlare l'ULTIMA VOLTA CON I GIOCATORI CHE NON LO VOGLIONO.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

mike
Messaggi: 20732
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 22:45
Settore Stadio: Non seguo il Picchio
Località: COSTA ADRIATICA PICENA

Re: Numeri INESORABILI

Messaggio da mike » domenica 10 novembre 2019, 9:10

cri4picchio ha scritto:
domenica 10 novembre 2019, 9:02
:GoodJOB:

Ho letto intervista di Pulcinelli. Unico appunto che gli faccio è che deve chiarire con i giocatori DEFINITIVAMENTE ..... fidatevi che l'allenatore non c'entra nulla.... infatti Pulcinelli per farlo capire a chi no ha ancora capito ha detto che Zanetti ce lo teniamo altri due anni.
Adesso Pulcinelli visto che hai una linea devi mantenerla e parlare l'ULTIMA VOLTA CON I GIOCATORI CHE NON LO VOGLIONO.
Ma che stai dicendo.....ma se il capitano ardemagni chiama l allenatore il mio fratello...... Per rispondere a barelo, posso dirgli che forse capirò più di montagna ma non passerò come lui l esistenza a contestare qualsiasi persona si sieda su una panchina.....lo conosco credo da. 20 anni e per 20 anni ha contestato ogni allenatore.... Io vado in montagna tu da uno psicolo però o vieni in montagna con me che è meglio
ALFREDO PRESENTE IN TUTTI NOI

Rispondi